Atocha/2. L'inizio della grande menzogna: è stata ETA. Ma le mie fonti smentiscono

Su Madrid la pioggia è lacrime

10-03-2024 • 14 min

Ci mettono poco glio uomini di Aznar a spingere sul sospetto generale che fossero bombe di ETA. Soffiano sul fuoco e poi iniziano le dichiarazioni ufficiali. La sinistra basca smentisce. Il modus operandi e il bersaglio non hanno nulla a che vedere con oltre 40 anni di storia dell'organizzazione armata. Ma il governo del Partido Popular inizia a chiedersi quale vantaggio può avere nell'incolpare il nemico storico. Le mie fonti dicono di no, con Giovanni Giacopuzzi ricostruiamo a Radio popolare tutti i particolari del perché quelle bombe non possono avere matrice basca.

Idea, testi, ricerca sonora, sound design e montaggio: Angelo Miotto
Editing: Sofia Nardacchione

Un ringraziamento a Radio Popolare per l'accesso agli archivi, Cadena Ser, Telemadrid, Marta Cadiz Poppema, José Luis Dominguez Real, Giovanni Giacopuzzi

Pubblicato su www.qcodemag.it